1.. 2.. TREATMENT! Come presentare il piano di cura.

La presentazione del piano di cura al paziente è uno dei momenti cruciali: entrano in gioco credibilità, fiducia, capacità di far percepire il valore e leadership.

Il paziente è preoccupato perché non sa cosa lo aspetta, è preoccupato perché deve decidere se affidare a te la cura della sua bocca, è preoccupato dal costo del trattamento.

Chi lo presenta è sotto stress perché in pochi minuti deve far percepire al paziente la necessità di quel trattamento, deve fargli apprezzare i risultati che otterrà e soprattutto deve far comprendere il valore del piano proposto!

Nella presentazione di un piano di cure entrano in gioco anche la tua credibilità, la tua competenza, gli anni di studi e i tantissimi corsi di aggiornamento, un pizzico di orgoglio e magari anche l’ambizione di essere visto come un medico e non come il dentista-ladro che pensa solo a riempirsi le tasche.

Le neuroscienze ci aiutano ad evitare le trappole che ci fanno perdere pazienti, a superare gli ostacoli che li fanno rimanere indecisi e a presentare il piano di cure in maniera efficace, facendone percepire il corretto valore.

Se i tuoi pazienti a volte accettano i piani di cura senza problemi, a volte fanno mille obiezioni, a volte ti congedano con il classico “ci devo pensare” e non sai perché, allora devi partecipare al corso! Tutto, improvvisamente, sarà chiaro!

Cosa impari:

  1. cosa è necessario sapere e cosa è imperativo fare prima di presentare un piano di cure
  2. come condurre la presentazione di un piano di cure
  3. come evitare, ridurre, affrontare i dubbi del paziente

Il corso è aperto sia ad odontoiatri che al personale di Studio.

Torna su